Geotermia a Milano, ma..l’archeologia viene prima!

geotermia a Milano

 

Milano
Milano (Photo credit: Wikipedia)

 

 

Siamo in agosto, gran caldo a Milano. Nel quadrilatero della moda, a due passi da via alla Spiga, eccoci insieme a Francesco (Foldtani) a seguire l’indagine archeologica prima della perforazione vera e propria per l’impianto geotermico a circuito chiuso che attimge alla falda (qui é circa a meno 30 metri dal piano di campagna).

L’indagine archeologica é d’obbligo essendo l’edificio nel centro storico e a un centinaio di metri dalle vecchie mura romane che spesso si trovano in scavi di cantieri a Milano ad una profondità di pochi metri.

Abbiamo trovato dei cocci di vasellame settecentesco e rinascimentale, una ghiacciaia medievale, qualche mattone di epoca romana, ma niente altro di importante. i lavori possono proseguire.

Un’esperienza in fondo rara, quella di osservare l’ispettorato dei beni archeologici al lavoro.

http://embed.animoto.com/play.html?w=swf/production/vp1&e=1376421078&f=0apmmu6sPbmwYa8C5jS0LQ&d=0&m=p&r=360p+480p&volume=100&start_res=480p&i=m&ct=Studio%20geologico%20FOLDTANI&cu=http://foldtani.it&asset_domain=s3-p.animoto.com&animoto_domain=animoto.com&options=

We are at the center of Milan (near via alla Spiga/Corso Venezia, just 5 minutes walking from the Duomo).

Before any drilling for the waterwell (the project is for a geothermal system in an old building) we need to go through an archeological investigation carried out by a state archeologist..

Enhanced by Zemanta

Author: sandro

Geologo, Idrogeologo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s