Ricerca sull’acquifero di Chiasso in fase di laboratorio

Dopo la macchina che non parte e ci rallenta sul terreno, la pompa che si rompe in mezzo al prelevamento del piezometro artesiano piu’ interessante, eccoci con i nostri campioni di acqua di falda e superficiale (fiume Beggia) portati a mano in treno fino a Neuchâtel….

campioni filtrati con filtro di 45 micron cambiato ogni dieci minuti…da 2 a 6 ore a seconda della torbidità dell’acqua per ogni punto di prelievo e circa 3 litri d’acqua per prelievo. Piu’ che abbondante!

Un po’ di foto con i colleghi dell’IST di Trevano, simona Bronzini, ed il Dr . Sebastian Pera

Author: sandro

Geologo, Idrogeologo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s